Io sono

 

IO SONO

Laboratorio di fotografia e pittura rivolto a uomini rifugiati
Progetto SPRAR di Jesi e Fabriano,

Gruppo Umana Solidarietà

L’idea che l’Arte sia espressione profonda dell’Essere Umano è alla base del progetto “Io sono”.
Il dialogo tra pittura e fotografia diventa strumento di conoscenza di sé, mettendo a fuoco e disegnando i tratti essenziali dell’identità di ognuno.

Trenta ragazzi, provenienti da Paesi e realtà diverse, beneficiari di progetti SPRAR (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) di Jesi e Fabriano, hanno deciso di aprirsi a questo dialogo. Lo hanno fatto fotografando, dipingendo, scrivendo e incollando immagini che rimandano al proprio vissuto.

I lavori esposti sono il frutto di questo percorso.
Ogni ritratto ci parla e ci racconta una storia; la storia che Yorro, Said, Sultan Khan e altri, hanno voluto raccontarci in quel momento.
La stessa storia di cui tutti noi facciamo parte.

Fotografia – Eugenio Gibertini
Pittura – Valerio Giacone

2018-03-22 | Posted in SOCIAL PROJECTSComments Closed